NUOVO REGISTRO PER LE ATTIVITA' SPORTIVE DILETTANTISTICHE

Evento Promosso da: Csen Veneto

Carissime ASD/SSD,

con il D.Lgs. 39 del 28 febbraio 2021, il Registro ASD/SSD presso il CONI, il 31 agosto 2022 è stato sostituito dal nuovo Registro per le Attività Sportive Dilettantistiche, istituito presso il Dipartimento per lo Sport del Governo Italiano e gestito da Sport e Salute SpA, la cui funzionalità, una volta andato a regime, sarà del tutto simile a quello precedente.

 

Per le ASD/SSD già iscritte al precedente Registro CONI, i dati ed i documenti presenti sono stati migrati nel nuovo Registro Sport e Salute. Tuttavia è necessario creare nuovamente l’utenza del Legale Rappresentante; per farlo occorre cliccare sul tasto in basso sulla homepage “Crea un’utenza come legale rappresentante di ASD/SSD” e inserire il Codice fiscale dell’ASD/SSD e del legale rappresentante.

 

Si seguirà poi la procedura guidata per la creazione della nuova utenza, che richiede di:

  • compilare i dati anagrafici e di contatto del legale rappresentante;
  • scaricare il modulo per la dichiarazione sostitutiva, compilarlo, firmarlo e ricaricarlo online;
  • caricare il documento di identità del legale rappresentante;
  • salvare e confermare il completamento della richiesta account.  

A questo punto, l’utente riceverà istruzioni via e-mail per la creazione della password.

 

Si avvisa che il nuovo Registro non è ancora pienamente funzionante e che i tempi perché vada completamente a regime potrebbero essere medio-lunghi. Per ora invitiamo i legali rappresentanti delle ASD/SSD a provvedere solo alla creazione delle nuove utenze. Al momento non abbiamo altre notizie; ulteriori dettagli saranno comunicati non appena ci saranno resi disponibili.

 

Vai al NUOVO REGISTRO

 

 

Obbligo per tutte le ASD e SSD di regolare iscrizione al RASD


 Si precisa che in seguito alla entrata in vigore del nuovo Registro delle attività sportive dilettantistiche occorre che:


  1. Le affiliate al 23.08.2022, senza anomalie bloccanti, all’interno del Registro del CONI e trasmigrate al RASD,  devono, una volta effettuata la login, scaricare direttamente il certificato di iscrizione al RASD.

  2. Tutte le altre affiliate, regolarizzate successivamente devono effettuare la login e, chi è in regola può scaricare il certificato mentre chi non lo è deve controllare lo stato della propria domanda e produrre le relative integrazioni per poter poi scaricare il certificato.

  3.  Relativamente infine all’inserimento delle attività (sportive, didattiche e formative) la società, una volta effettuata la login, ed in regola con l’iscrizione è libera di inserirle, in autonomia, nel RASD.

     

 

Per rendersi conto delle procedure e per guidare le affiliate inoltriamo in allegato tre guide:

 

- Manuale per ASD/SSD trasmigrate: parte 1(autenticazione al RASD trasmigrate) e parte 3(inserimento attività);

 

- Manuale per ASD/SSD nuove iscritte: parte 2(autenticazione al RASD nuove) e parte 3(inserimento attività);

 

- Manuale GENERALE: parte 1 (autenticazione al RASD trasmigrate) + parte 2 (autenticazione al RASD nuove)+ parte 3 (inserimento attività);

 

 

 

Vuoi maggiori informazioni?

Share

Strategy